Chi è enedina.it e come funziona?

da | Gen 18, 2017 | Notizie | 0 commenti

Buongiorno a tutti e bentornati, o benvenuti a quelli che per la prima volta arrivano sul nostro sito. Cominceremo oggi a presentare il portale enedina.it e i suoi protagonisti, ovvero i produttori. Ma prima di iniziare la carrellata, dedicando una giornata a ognuno, ci presentiamo noi.

enedina.it è un centro commerciale virtuale. Qua dentro troverete tutto, dal negozio in senso stretto alle attività ludiche. Vi aspettiamo nel Forum, che stiamo sistemando per essere pronto ad accogliervi. Per accedere al Forum è necessario registrarsi. La registrazione non prevede alcun costo e non richiede alcun acquisto. Sta a voi decidere come utilizzare l’account.

enedina.it nasce così, come un semplice e-commerce. Ma durante la fase di studio si sono intrecciate idee che ci hanno portato a trasformare il tutto in un posto più vivibile, più simile a un luogo di incontro che a un semplice supermercato. Prima di tutto perché i nostri prodotti meritano più di un semplice supermercato, e poi perché abbiamo voluto dare al negozio un cuore pulsante, che ha un atrio nel Blog, l’altro atrio nel Forum e i ventricoli nelle gallerie di immagini. A tal proposito, presto verranno inserite le immagini personali, quelle presenti allo stato attuale sono immagini standard fornite con i servizi del sito.

Chi siamo?

Siamo due sardi, entrambi sposati e entrambi con la stessa persona: uno con l’altra, per capirci. Sì, siamo marito e moglie, per essere ancora più espliciti. Lei, Enedina, è la titolare del portale, quella che ha avuto l’idea iniziale. Lui, Luca, è invece quello che ha preso l’idea e, attraverso le varie fasi, l’ha sviluppata fino a farla diventare quello che avete sotto gli occhi. Un’idea semplice, un processo durato mesi e la realizzazione. Questo era il nostro piccolo sogno qualche mese fa, oggi è una realtà.

Il logo di LFK
Shares

Il logo di LFK

Luca, in particolare, si occupa dei contenuti del sito, da quelli statici al blog, e gestisce il marketing e la comunicazione. Ha uno spazio tra i produttori perché nei prossimi giorni verranno aggiunti alcuni prodotti che lo riguardano: i libri. Libri pubblicati con piccole case editrici non sarde, ma che parlano di storie ambientate in Sardegna. E arriverà anche il seriale che qualcuno conosce già, ma che da questo momento sarà disponibile per la vendita solo sul nostro portale.

E non è tutto, perché ha intenzione di stupire con alcune piccole sorprese nei giorni, nelle settimane, nei mesi a venire. Negli anni non lo sappiamo, ma mai porre limiti alla fantasia.

Il logo enedina.it
Shares

Il logo enedina.it

Enedina. Ecco, i prodotti di Enedina arriveranno, anche quelli. Per il momento abbiamo alcuni piccoli gioielli dell’artigianato sardo. Creati per noi presso una gioielleria di Cagliari, rappresentano la Sardegna in una sua originale sfaccettatura: il popolo rosa, ossia i fenicotteri. Ma altre perle arriveranno nei prossimi giorni, mentre pian piano ci assestiamo.

Il sorriso di Enedina è quello che è rappresentato nel logo, quella “E” leggermente girata verso l’alto che guarda dall’alto il portale. Perché è con il sorriso che ci presentiamo a voi, pur mantenendo e promettendo la giusta serietà nello svolgere il nostro lavoro e la nostra missione.

Il logo di enedina.it

Il nostro logo è semplice, e secondo l’ideatore (LFK) non dovrebbe aver bisogno di spiegazioni. Ma ve le diamo lo stesso. La “e” rappresenta l’iniziale del nome e il suffisso “e-” del negozio on line, ossia l’e-commerce. Inoltre ha un aspetto sorridente, solare, come la sua titolare è. Il “.it” che abbiamo aggiunto rappresenta la nostra appartenenza all’Italia, perché la Sardegna è comunque in Italia, e non ci vergogniamo né di essere sardi, né tanto meno di essere italiani. Infine la Sardegna, che come un satellite nella sua orbita gira intorno alla “e“: vogliamo essere un centro di interesse per i consumatori e per i produttori che, ognuno a modo proprio, hanno a cuore la Sardegna.

Bene…

… ci siamo dilungati un po’ ma capita quando si parla di una propria passione. Stiamo preparando un manifesto per esporre ciò in cui crediamo e gli obiettivi che ci siamo posti. Lo renderemo pubblico, anche perché un manifesto è di per sé un documento pubblico. Intanto seguiteci, vi porteremo là dove il mare circonda di bellezza la terra, la isola, ma allo stesso tempo la rende unica. Un’orma di Dio in mezzo al Mediterraneo, perché il nome Sardegna ha queste origini: Dio lasciò l’ultimo mucchietto di terra rimasto nel mezzo del nostro mare e, per compattarlo, la schiacciò con il suo sandalo. Il sandalo di Dio, Sandalia (sardo e tutte le lingue romanze, ovvero sandalo), la nostra attuale Sardegna.

Sei un visitatore?

Visita il Centro Commerciale Virtuale (CCV)

Sei un operatore professionale?

Scopri cosa abbiamo pensato per te