Sartiglia 2017 al via con Mediterranea e Sa Tzia

da | Feb 24, 2017 | Eventi e sagre | 0 commenti

Pronti, via. Si parte anche quest’anno con la giostra oristanese, la Sartiglia 2017, attrazione storica, culturale e turistica della città di Oristano e della Sardegna intera. E anche quest’anno Mediterranea sarà presente.

Cos’è la Sartiglia

La Sartiglia è una gara di abilità, uno spettacolo a cielo aperto e una sfida alla sorte. Si sviluppa attraverso due distinte giostre la domenica prima del martedì grasso e il martedì grasso. La prima giostra è organizzata dal Gremio dei Contadini, mentre la seconda è a cura del Gremio dei Falegnami. In entrambi i casi le fasi fondamentali sono quattro: la vestizione di Su Componidori, la corsa alle stelle, le pariglie e la svestizione di Su Componidori. Su Componidori del Gremio dei Contadini, per la Sartiglia 2017, è Sergio Ledda, sulla cavalla Numerosa. Il Gremio dei Falegnami è comandato per la Sartiglia 2017 da Su Componidori Giuseppe Sedda sulla cavalla Raja.

La corsa alle stelle e le pariglie

Le due fasi più spettacolari, anticipate e seguite dal saluto di Su Componidori, sono la corsa alle stelle e le pariglie. La corsa alle stelle consiste nel percorrere al galoppo il percorso designato e inforcare, con la spada, una stella appesa al centro della pista. Più stelle vengono centrate, più benigna sarà la sorte e la fecondità durante l’anno. I cavalieri che si succedono e l’ordine di discesa sono stabiliti da Su Componidori. Su Componidori  consegna a ogni singolo cavaliere la spada (sempre la stessa) per il suo tentativo, un gesto di fiducia e sfida allo stesso tempo.

Dopo la corsa alle stelle si esibiscono i cavalieri nelle pariglie. Si tratta di acrobazie su cavalli al galoppo, gruppi di tre o più cavalieri che così mostrano abilità e coraggio. I cavalieri arrivano a questo appuntamento dopo aver allenato e sviluppato uno spirito di collaborazione e di affiatamento tra loro e con i cavalli. Una lezione sottintesa ai sardi di oggi. Le pariglie si esibiscono fino a che le condizioni di luce lo permettono.

Mediterranea e la Sartiglia 2017

Mediterranea è una manifestazione-evento organizzata dalla Camera di Commercio di Oristano, durante la quale vengono esposti prodotti agroalimentari e artigianali. Mediterranea si sviluppa, dal 24 febbraio al 28 febbraio, attraverso l’esposizione di 31 aziende artigiane che esporranno nel Teatro San Martino, nel Palazzo Paderi e nel Palazzo Sanna Randaccio. In Piazza Eleonora, invece, esporranno 12 aziende dell’agroalimentare sardo, all’interno del Padiglione del Gusto. La novità della Sartiglia 2017 riguarda però l’opportunità, per le aziende agroalimentari, di incontrare rappresentanti di importanti gruppi europei della grande distribuzione organizzata in un workshop che si terrà il 25 febbraio.

Sa Tzia a Sa Sartiglia 2017

Tra gli espositori dell’artigianato sardo, in occasione della Sartiglia 2017, sarà possibile incontrare anche Sa Tzia con i suoi gioielli artigianali in argento, pietre dure e pregiati tessuti. Sarà presente con le sue piccole creazioni e con la loro grande storia a metà tra magia e tradizione, o forse tutta di magica tradizione, fusione dell’amuleto millenario “su coccu” e l’abilità, la fantasia e la creatività di Sa Tzia.

Sei un visitatore?

Visita il Centro Commerciale Virtuale (CCV)

Sei un operatore professionale?

Scopri cosa abbiamo pensato per te