Riciclare è meglio che sprecare: imballaggi sponsorizzati su enedina.it

da | Set 4, 2017 | Natura e ambiente, Notizie | 0 commenti

Segnaliamo una variazione intervenuta alle condizioni contrattuali per gli acquisti su enedina.it, nata dal motto “Riciclare è meglio che sprecare“. Vi spieghiamo in breve.

Imballaggi e scatole, quanto spreco

Da tempo avevamo in mente di fare qualcosa per l’ambiente all’interno della nostra attività. A parte la scelta di materiali a basso impatto ambientale, stavamo pensando a come abbassare ancora l’impatto delle nostre spedizioni. Mentre pensavamo, però, le scatole con cui i nostri produttori ci consegnano la merce hanno cominciato ad accumularsi. Tante scatole che erano destinate al macero nel giorno di raccolta della carta e cartone. Allora abbiamo deciso di reinserire queste scatole nella nostra catena commerciale.

Riciclare è meglio che sprecare

Infatti abbiamo deciso di riciclare. Si tratta di scatole sponsorizzate con i marchi dei nostri produttori, imballaggi già adeguati a trasportare la merce che noi stessi poi spediamo. Perché allora non cogliere l’opportunità di utilizzare queste scatole? Così da oggi, per i vostri ordini, abbiamo messo nella pagina di checkout un messaggio con cui avvisiamo dell’eventualità dell’utilizzo di una scatola sponsorizzata. Per accettarla non c’è da fare nulla, per non accettarla e richiedere una scatola neutra è sufficiente indicare la vostra volontà selezionando una casella di spunta.

Precisazioni

Ci preme comunque precisare che le scatole utilizzate saranno di dimensioni, materiali e resistenza adeguate ai prodotti che andranno a contenere. Non spediremo quindi merce delicata con l’utilizzo di scatole che non diano sufficienti garanzie di protezione, come nemmeno useremo scatole non adatte al contatto con gli alimenti per spedire prodotti alimentari. Allo stesso modo non utilizzeremo scatole chiaramente danneggiate per le spedizioni. Riciclare sì, quindi, ma con attenzione. In definitiva vogliamo dare una mano all’ambiente, nel nostro piccolo, per quanto possiamo e dovremmo fare un po’ tutti.

Sei un visitatore?

Visita il Centro Commerciale Virtuale (CCV)

Sei un operatore professionale?

Scopri cosa abbiamo pensato per te