Pane frattau, un piatto unico in tutti i sensi

da | Set 27, 2017 | Alimentazione e salute, Piatti unici, Ricette | 0 commenti

Oggi proponiamo una ricetta unica, un tradizionale piatto del centro Sardegna: il pane frattau. Un piatto unico, figlio della tradizione e di storici prodotti agro pastorali.

Ingredienti (per 4 persone)

  • 400 grammi di pane carasau;
  • 1 litro di brodo di pecora (o di carne);
  • 700 grammi di passata di pomodoro;
  • mezza cipolla;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • olio extravergine d’oliva;
  • 1 ciuffetto di basilico;
  • pecorino sardo stagionato;
  • 4 uova fresche;
  • 1 cucchiaio di aceto;
  • sale.

Preparazione (circa 30 minuti)

Tritare finemente la cipolla, sbucciare lo spicchio d’aglio e farli rosolare nell’olio extravergine d’oliva. Unire la passata di pomodoro, salare e far cuocere per 15-20 minuti a fuoco medio. Rimuovere l’aglio, aggiungere il basilico e spegnere il fuoco.

Nel frattempo avrete portato a ebollizione il brodo. Spegnere il fuoco e immergere le sfoglie di pane carasau per pochi secondi e, aiutandosi con una schiumarola, adagiare il primo foglio sul piatto. Distribuire sul foglio di carasau un mestolo di sugo, quindi distribuirci sopra il pecorino grattugiato. Ripetere l’operazione fino a formare quattro strati su ogni piatto, chiudendo l’ultimo strato con sugo e pecorino.

Una volta ultimate le quattro porzioni preparare le uova in camicia: portare a ebollizione l’acqua e aggiungere un cucchiaio di aceto. Prima di mettere l’uovo, creare un moto circolare nell’acqua con un cucchiaio. Rompere l’uomo e immergerlo nell’acqua e aceto al centro del pentolino continuando a far girare l’acqua. Dopo 2-3 minuti recuperare l’uovo con la schiumarola e posizionarne uno sopra ogni porzione di pane frattau. Servire caldo.

Consigli

Per preparare questo piatto è consigliabile utilizzare il pane carasau in formato rettangolare oppure tondo, ma già tagliato a spicchi. Usare 4 sfoglie per piatto. Non provate a tagliare il carasau prima di immergerlo nel brodo perché è un pane molto friabile. Dopo la preparazione avanzerà sia brodo che sugo. Il brodo lo potrete utilizzare riscaldato per rinfrescare il pane se non consumato subito, mentre il sugo potrà tornare utile per una pastasciutta al volo.

Bevande consigliate: un vino fresco e fruttato come il vermentino, il nuragus, il semidano o il malvasia secco. In alternativa una birra cruda bionda.

Ingredienti dallo shop per il pane frattau

Potete acquistare i prodotti per realizzare il pane frattau sul nostro shop, utilizzando così i nostri stessi ingredienti:

Per accompagnare:

Ora, come si dice da noi: cottu o no cottu, su fogu d’adi biu (cotto o non cotto, il fuoco l’ha visto).

Sei un visitatore?

Visita il Centro Commerciale Virtuale (CCV)

Sei un operatore professionale?

Scopri cosa abbiamo pensato per te

Pin It on Pinterest

Share This