Oggi vi proponiamo una creazione particolare, nata per gioco e diventata ricetta: Trotajò è il nome della nostra trota salmonata agli aromi dell’entroterra.

Ingredienti (per 4 persone)

  • Due trote salmonate fresche (circa 900 grammi);
  • 150 grammi di ceci;
  • un ciuffetto di rosmarino;
  • due pomodori maturi;
  • sale marino integrale;
  • sale aromatizzato al limone;
  • olio extravergine d’oliva;
  • farina 00;
  • mezzo bicchiere di vernaccia;
  • olio aromatizzato al timo e maggiorana;
  • 100 grammi di pistacchi tostati e salati;
  • un ciuffo di finocchietto selvatico;
  • 4 bacche di mirto fresco.

Preparazione (circa 2 ore)

Lasciate i ceci in ammollo per 12 ore circa, dopo di che sciacquateli e metteteli in cottura in abbondante acqua salata per un’ora e mezza. Mentre i ceci cucinano, pulite e sfilettate le trote, sciacquate i filetti e, aiutandovi con una pinzetta, eliminate la fila di spine presenti al centro del filetto. Tagliate i filetti in due tranci, così da ottenere in tutto otto tranci di filetto. Salate con il sale al limone e infarinare i tranci di trota e teneteli da parte.

Tritate grossolanamente i pistacchi, tenendone da parte 12 per la decorazione finale. Scolate i ceci, tenendo da parte l’acqua di cottura, e saltateli per cinque minuti in una padella con olio EVO e il ciuffo di rosmarino. Passare al mixer i ceci e il rosmarino, aggiungendo circa un terzo dell’acqua di cottura conservata fino a ottenere una crema morbida. Aggiustare eventualmente di sale.

Scaldate in una padella l’olio EVO, adagiate i tranci di filetto dalla parte della pelle e salateli. Girateli dopo due minuti circa per terminare dall’altro lato, sfumando con la vernaccia.Quando il filetto sarà croccante da entrambi i lati (in tutto cinque minuti al massimo) poggiateli su un foglio di carta assorbente. Asciugateli dall’olio di cottura e spennellateli con olio aromatizzato al timo e maggiorana, quindi passateli nel trito di pistacchi fino a ottenere una crosta.

Preparate l’impiattamento: mettete due cucchiai di crema di ceci al centro del piatto e con il cucchiaio formate un letto circolare. Adagiate il primo trancio di trota sul letto di crema di ceci e il secondo sul primo. Spolverare con ciuffi di finocchietto selvatico, quindi formate l’occhio del pesce con una bacca di mirto e la bocca con tre pistacchi interi. Tagliate tre spicchi di pomodoro e metteteli dalla parte opposta alla testa, a ventaglio, a mo’ di coda.

Insaporire con sale marino integrale e olio aromatizzato i pomodori, proseguendo con un filo d’olio lungo la pancia del “pesce”. Servire ancora tiepido.

Con questa ricetta partecipiamo al contest Pesce Azzurro di World of Noblesse e del blog Quel gran Pezz di Cucina.

Consigli

A seconda dei gusti, i filetti possono essere suddivisi in tranci più piccoli, tenete però presente che una porzione dovrà essere costituita da almeno un filetto. La crema di ceci potrà essere servita in una ciotola per essere ulteriormente aggiunta al piatto a seconda dei gusti dei vostri ospiti. Il mirto è solo ornamentale, per cui è possibile utilizzare anche quello essiccato o un altro ingrediente a scelta.

Bevande consigliate: con il pesce è sempre consigliabile un vino bianco secco, e per la nostra trota salmonata agli aromi, dal sapore molto delicato, sentiamo di potervi consigliare un malvasia secco dal sapore piacevolmente fruttato. In alternativa un vermentino o un nuragus non sono da scartare, o la vernaccia utilizzata per la cottura

Ingredienti dallo shop per Trotajò, la trota salmonata agli aromi dell’entroterra

Potete acquistare i prodotti per realizzare Trotajò, la trota salmonata agli aromi dell’entroterra sul nostro shop, utilizzando così i nostri stessi ingredienti:

Per accompagnare:

Ora, come si dice da noi: cottu o no cottu, su fogu d’adi biu (cotto o non cotto, il fuoco l’ha visto).

Sei un visitatore?

Visita il Centro Commerciale Virtuale (CCV)

Sei un operatore professionale?

Scopri cosa abbiamo pensato per te

ATTENZIONE!!! Fino al 31/01/2018 ogni ordine concluso nel nostro store on line verrà omaggiato con una bomboniera di mirto rosso mignon. L'omaggio sarà inserito automaticamente a ogni ordine. Per più ordini dal 16/01/2018 al 31/01/2018 verrà inviato un solo omaggio. Rimuovi

Pin It on Pinterest

Share This