Nuova uscita dell’associazione Bentu Estu, una passeggiata nel Sarcidano alla scoperta della cascata Craddaxioleddu, all’interno del parco Funtana Is Arinus, nella foresta demaniale di Funtanamela.

Il percorso verso Funtana Is Arinus

Dopo aver riunito i partecipanti, all’imbocco della provinciale 52 bis poco oltre Laconi, alle 09:00 di domenica 25 febbraio ci si avvia verso la foresta demaniale Funtanamela. Dopo un quarto d’ora circa si giunge al punto d’avvio e può cominciare l’escursione. All’interno della foresta sarà possibile ammirare i cavallini del Sarcidano, antica razza endemica diffusa in tutta la Sardegna. Si seguirà un percorso ad anello, potendo osservare lungo il tragitto, oltre alla macchia, anche i forni per la produzione della calce viva (utilizzata nell’800 per l’edificazione) di cui il territorio è disseminato. Pausa pranzo alle 13:00, poi ci si addentra nel parco di Funtana Is Arinus con meta la cascata Craddaxioleddu, un salto di 20 metri immerso in una macchia di lecci, roverelle e agrifogli. Il rientro è previsto per le 16:30 al punto di partenza.

Dati tecnici

Il percorso che porta a Funtana Is Arinus ha un livello di difficoltà medio basso, una lunghezza di 10 chilometri complessivi e un dislivello di circa 281 metri tra il punto più basso (532 metri) e quello più alto (813 metri). Il pranzo è a sacco ed è consigliato un abbigliamento comodo e confortevole, cappellino, pantaloni lunghi, giacca a vento e scarpe da trekking, oltre a un’adeguata scorta d’acqua. L’adesione prevede l’assicurazione e il servizio di accompagnamento con Guide regolarmente iscritte all’albo regionale.

Informazioni

Per maggiori informazioni e per prenotare l’escursione, è possibile rivolgersi all’organizzazione: Nino (tel. 3403519925), Luciana (tel. 3479567930) o via email ass.bentuestu@gmail.com, oppure consultare l’evento su Facebook. Domenica 25/02/2018, quindi, vi aspetta un salto nella tranquillità che Funtana Is Arinus saprà donare con il suo paesaggio “new age“. Il suono delle foreste, lo scrosciare morbido dell’acqua, la luce che filtra dai rami degli alberi, aria incontaminata, il canto degli uccelli e il profumo intenso delle essenze arboree accompagneranno infatti gli escursionisti.

eneShop

Il nostro negozio

I nostri produttori

E le loro produzioni

eneForum

Il nostro Forum

Circoli Sardi

Pensato per voi

Pin It on Pinterest

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: