Questa portata è un po’ diversa dal solito, perché il condimento in questo caso non è mischiato all’ingrediente principale ma lo accompagna prendendolo per mano, in un’ideale passeggiata nel piatto. Ecco la torre di riso ai due pecorini e piselli.

Ingredienti (per 4 persone)

  • 320 grammi di riso;
  • 100 grammi di pecorino stagionato;
  • 100 grammi di pecorino fresco;
  • 300 grammi di carne di manzo tritata;
  • 200 grammi di passata di pomodoro;
  • 300 grammi di pisellini;
  • mezzo bicchiere di vino bianco;
  • cinque foglie di basilico;
  • sale;
  • olio extravergine d’oliva.

Preparazione (circa 75 minuti)

In una pentola d’acqua salata portata a ebollizione, cuocete il riso. Scolare e stenderlo su un piano di marmo o sulla leccarda del forno, quindi compattarlo e livellarlo fino a ottenere uno spessore costante di un centimetro circa. Con un bicchiere (a cui bagnerete il bordo) formare tanti dischi  e fateli raffreddare completamente, occorrerà circa mezz’ora.

In una padella cuocete i piselli con un fondo di olio EVO per circa dieci minuti, salate e a fuoco medio fate cuocere altri cinque minuti. In un’altra padella rosolate la carne macinata, sfumate con il vino e aggiungete la passata di pomodoro. Salare e cuocere per circa mezz’ora. Alla fine aggiungere il basilico tritato e spegnere. Il ragù dovrà essere bello denso.

Grattugiate il pecorino stagionato in un piatto e tagliate a cubetti il pecorino fresco. A questo punto potete comporre il piatto, avendo tutti gli ingredienti pronti.

Prendere il primo disco di riso, posizionarlo nel piatto. Sul disco adagiare nell’ordine un cucchiaio di piselli, il ragù, il pecorino fresco e spolverate con il pecorino grattugiato. Ripetere l’operazione con un secondo disco di riso da posizionare sul primo, premendo appena per assestare la torre. Chiudere con un disco di riso sul quale darete una spolverata di pecorino grattugiato e un filo di olio EVO. Ripetere per ogni commensale.

Consigli

Le varie fasi si accavallano, così che mentre state cucinando il riso è possibile preparare i piselli e cominciare a preparare il ragù. Per velocizzare la preparazione potete raffreddare il riso passandolo sotto l’acqua fredda dopo averlo scolato, facendo però attenzione a non lavare via troppo amido di cottura.

Bevande consigliate: il vino bianco usato per la cottura va più che bene.

Ingredienti dallo shop per la torre di riso ai due pecorini e piselli

Potete acquistare i prodotti per realizzare la torre di riso ai due pecorini e piselli sul nostro shop, utilizzando così i nostri stessi ingredienti:

Per accompagnare:

Ora, come si dice da noi: cottu o no cottu, su fogu d’adi biu (cotto o non cotto, il fuoco l’ha visto).

eneShop

Il nostro negozio

I nostri produttori

E le loro produzioni

eneForum

Il nostro Forum

Circoli Sardi

Pensato per voi

Pin It on Pinterest

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: