+39 380 896 3807 info@enedina.it

Un antipasto fresco e soddisfacente, nato dall’unione di più sapori per accontentare tutti i palati. Buono tiepido, ancora meglio freddo, per allietare con la sua freschezza i pranzi primaverili e estivi: ecco il nostro plumcake di primavera, per salutare l’arrivo della nuova stagione.

Ingredienti (per 8 persone)

  • 300 grammi di carne di maiale magra (lonza);
  • 300 grammi di petto di pollo;
  • 6 carote;
  • una zucchina;
  • 10 fagiolini;
  • 150 grammi di pancetta affumicata a fette sottili;
  • 30 grammi di olio aromatizzato alla menta e erba cipollina;
  • 4 albumi d’uovo;
  • sale.

Preparazione (circa 90 minuti)

Pulire le verdure, spuntando le carote, i fagiolini e le zucchine e eliminando il filamento centrale dei fagiolini. Lavare il tutto sotto acqua corrente, quindi fatele bollire in acqua salata per qualche minuto, tenendo una cottura al dente. Scolate e asciugate le verdure, quindi mettetele da parte.

Ripulire la carne di maiale dal grasso eventualmente presente e dai nervi, e tagliate a cubetti. Ripetete l’operazione per il petto di pollo. Mettere i cubetti di carne nel bicchiere del frullatore, aggiungere l’albume e il sale e mescolate. Mettete il bicchiere del frullatore con la carne nel frigorifero per un quarto d’ora circa, quindi montarlo sul frullatore e frullare fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Aggiungere l’olio aromatizzato a filo e frullare ancora per amalgamare il composto.

Foderare uno stampo da plumcake della larghezza di circa 20 cm con carta forno. Foderare fondo e lati dello stampo con la pancetta, facendola sbordare di qualche centimetro. Versarvi quindi un primo strato di composto di carne, compattarlo e livellarlo, quindi disporvi sopra le zucchine tagliate per il lato lungo. Coprire con un altro strato di composto di carne e ripetere l’operazione con i fagiolini, un’altro strato di carne, le carote e chiudere con un ultimo strato di carne. Ricoprire quindi con la pancetta lasciata sbordare.

Chiudete adesso la carta forno a coprire completamente il composto, senza stringere per non fargli perdere la forma. Riscaldare il forno a 160 gradi e cuocere per circa 45 minuti. Estrarre dal forno e farla intiepidire, quindi rovesciate il plumcake su un piatto di portata e servire a fette.

Consigli

Questo piatto è un antipasto ma si presta anche come secondo. Per servirlo come antipasto si può lasciare in frigorifero per un’ora dopo che si è lasciato intiepidire. Magari è bene prepararlo la sera prima per fargli passare la notte in frigorifero. L’olio aromatizzato alla menta e erba cipollina diventa un legante tra la carne e la verdura.

Bevande consigliate: la carne bianca ben si adatta ai vini banchi che accompagnano alla perfezione anche la verdura bollita.

Ingredienti dallo shop per il plumcake di primavera

Potete acquistare i prodotti per realizzare il plumcake di primavera con pancetta affumicata sul nostro shop, utilizzando così i nostri stessi ingredienti:

Per accompagnare:

Ora, come si dice da noi: cottu o no cottu, su fogu d’adi biu (cotto o non cotto, il fuoco l’ha visto).

eneShop

Il nostro negozio

I nostri produttori

E le loro produzioni

eneForum

Il nostro Forum

Circoli Sardi

Pensato per voi

Pin It on Pinterest

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: