L’Associazione Bentu Estu questa volta ci porta alla scoperta delle cascate di Muru Mannu, nel territorio di Gonnosfanadiga, un salto d’acqua che, con i suoi 72 metri, rappresenta la cascata più alta della Sardegna.

Verso le cascate di Muru Mannu

Il percorso, di circa 11 chilometri e di  media difficoltà, vi porterà attraverso i boschi e lungo i fiumi del territorio villacidrese prima di addentrarsi nel Linas di Gonnosfanadiga. Si arriverà a quota 710 metri da cui è possibile ammirare l’imponenza del paesaggio in cui le cascate di Muru Mannu si sfogano. Sarà possibile ammirare le prime fioriture di gigli, delle orchidee e dei ciclamini prima di arrampicarsi lungo il sentiero che condurrà a piccoli salti del fiume Riu Muru Mannu, un’anteprima di quanto potrete ammirare in seguito. L’ultimo tratto è un sentiero sulle rocce, che porta a uno spiazzo da cui è finalmente possibile ammirare l’imponenza della cascata. Dopo pranzo si seguirà un nuovo sentiero per il rientro, addentrandosi in un bosco di lecci.

Orari e informazioni

L’escursione prenderà il via domenica 15 aprile 2018. Il raduno è previsto alle 09:00 presso il parcheggio di Via Sassari a Villacidro (strada per la diga), quindi ci si sposterà in auto verso la caserma della Forestale di Monti Mannu. Alle 09:45 parte l’escursione, alle 13:00 è previsto il pranzo al sacco fronte cascate e alle 17:30 circa è previsto il rientro con termine dell’escursione. Il percorso è di media difficoltà, lungo circa 11 chilometri e percorre un dislivello di circa 350 metri. La quota di adesione è di 10,00 euro e comprende l’accompagnamento con guide regolarmente iscritte all’albo regionale e l’assicurazione. Per ulteriori informazioni è possibile contattare Nino (340.3519925) oppure Luciana (347.9567930), in alternativa consultare l’evento su Facebook.

eneShop

Il nostro negozio

I nostri produttori

E le loro produzioni

eneForum

Il nostro Forum

Circoli Sardi

Pensato per voi

Pin It on Pinterest

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: