Seleziona una pagina

eneBlog

Miele di corbezzolo e carasau, nuovi arrivi

da | Apr 27, 2018 | Nuovi arrivi, Alimentazione e salute, Notizie | 0 commenti

Miele di corbezzolo e pane carasau in arrivo su enedina.it. L’azienda Agricola Foddi e Su Guttiau sono i produttori interessati con i loro prodotti nuovi (o quasi). Un miele raro e caratteristico e un pane che già c’era, ma non così… non così.

Miele di corbezzolo

Il miele di corbezzolo è un miele molto particolare. Dal colore più scuro e la densità più accentuata, quasi spalmabile, ha una caratteristica unica: è amaro. O meglio, ha un retrogusto amarognolo che però lo rende particolarmente apprezzato da chi ama i sapori forti e per i veri amanti del miele. Rinomato e raro, è uno dei mieli fortemente tipici della Sardegna, nonostante si produca in quantità inferiori anche in Toscana e Corsica. Per il mal di gola è un toccasana, più anche della melata.

Il pane carasau

Sul pane carasau non c’è molto da dire. Ormai conosciuto in tutta Italia, probabilmente anche in gran parte del mondo, cambia per forma e confezionamento. Ed è proprio quest’ultimo che rappresenta la novità che stiamo presentando. La spedizione del pane carasau, estremamente delicato, non sempre è agevole. Su Guttiau lo confezione in astucci rigidi di cartone altamente protettivi. Ma fino a oggi avevamo nello store solo la confezione da 250 grammi. Da oggi lo stesso astuccio rigido protettivo viene proposto anche per la confezione da 500 grammi, al posto della classica mezzaluna.

I nuovi arrivi nello store

Potrete trovare il miele di corbezzolo di Foddi e il pane carasau di Su Guttiau in astuccio rigido nello store. Il miele di corbezzolo nel formato da 250 grammi, mentre il pane carasau lo troverete nelle due versioni da 250 e 500 grammi.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

eneShop

I nostri produttori

eneForum

Circoli Sardi

Pin It on Pinterest

Share This

Attendere prego