Arriva, seppure con passo incerto, l’estate 2018. L’idea di spignattare sui fornelli roventi non vi stuzzica proprio? Bene, allora abbiamo pensato a questo antipasto o spuntino veloce e… fresco: spiedini freddi alla sarda.

Ingredienti (per 8 spiedini – dosi indicative)

  • 250 grammi di carciofi spinosi sott’olio;
  • 200 grammi di salsiccia al mirto;
  • 12 olive in salamoia;
  • 200 grammi di formaggio pecorino fresco;
  • 8 pomodori ciliegini;
  • 2 fette di pancarré.

Preparazione (circa 15 minuti)

Pulire la salsiccia dal budello e tagliarla a cubetti, quindi tagliate a metà i pomodorini e snocciolate le olive. Tagliate a cubetti anche il formaggio e il pancarré dopo averne eliminato la crosta. Infine scolate i carciofini dall’olio.

A questo punto dovreste essere pronti a comporre gli spiedini. Usate spiedini in legno e aprite con mezzo pomodoro, quindi alternate gli ingredienti in modo che i sapori si equilibrino tra loro a ogni morso. Noi abbiamo seguito tre diversi ordini.

Nel primo abbiamo alternato pomodoro, carciofo, pane, salsiccia, pane, formaggio, oliva, pane, carciofo, pane, salsiccia, pane, formaggio, carciofo e pomodoro. Un’alternativa è sostituire l’oliva con un altro carciofo nel caso in cui l’amaro dell’oliva non sia gradito a tutti. Nel secondo abbiamo alternato pomodoro, oliva, pane, salsiccia, pane, formaggio, oliva, pane, salsiccia, pane, oliva, pane, formaggio e pomodoro.

Gli spiedini son pronti, li potete servire su un’appariscente letto di mirto o scegliere una verdura diversa.

Consigli

Non c’è molto da dire su questa che a fatica chiamiamo ricetta. Le dosi indicate dipendono dalla vostra fantasia, così come gli ingredienti. Un consiglio potrebbe essere quello di lasciare anche parte degli ingredienti sciolti, magri in ciotole mono ingrediente ai lati del piatto di portata principale.

Bevande consigliate: un vino fresco e fruttato come il vermentino, il malvasia secco o il semidano sono perfetti. Se però usiamo gli spiedini come spuntino, anche sorseggiare una buona birra artigianale accompagna degnamente. Quale? A seconda dei gusti, dalla leggera IPA alla corposa birra scura.

Ingredienti dallo shop per gli spiedini freddi sardi 

Potete acquistare i prodotti per realizzare gli spiedini freddi sardi nel nostro shop, utilizzando così i nostri stessi ingredienti:

Per accompagnare:

Ora, come si dice da noi: cottu o no cottu, su fogu d’adi biu (cotto o non cotto, il fuoco l’ha visto).

eneShop

Il nostro negozio

I nostri produttori

E le loro produzioni

eneForum

Il nostro Forum

Circoli Sardi

Pensato per voi

Pin It on Pinterest

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: