+39 380 896 3807 info@enedina.it
Oggi useremo le spianatine sarde per creare un antipasto veramente squisito. E pericoloso, perché non la smetteresti più di mangiarlo: i rotolini di spianate, nella versione gusto terra.

Ingredienti (per 3 persone)

  • Tre spianatine sarde rettangolari;
  • Crema di carciofi, circa 200 grammi;
  • 150 grammi di prosciutto crudo;
  • 150 grammi di pancetta steccata;
  • verdura iceberg o lattuga;
  • 150 grammi di pecorino fresco;
  • 3 pomodori maturi.

Preparazione (circa 90 minuti)

Per prima cosa dividete le spianate separando i due lembi che le compongono. Incidete con un coltello su un lato e apritele con delicatezza. Spalmate su ogni lato interno delle sfoglie così ottenute la crema di carciofi. A questo punto aggiungete gli altri ingredienti.

Su due sfoglie posizionate le fette di prosciutto, le foglie di verdura e il pecorino grattugiato a strati. Sulle altre sostituite il prosciutto con la pancetta (due) e con le fette di pomodoro (le ultime due). Arrotolate le sfoglie e chiudetele strette in una pellicola trasparente, quindi mettetele in frigorifero per circa un’ora a riposare.

Estraete i rotoli dal frigo e, senza toglierli dalla pellicola, tagliateli a fette da due centimetri circa con un coltello ben affilato a lama liscia, togliendo la pellicola solo dopo aver tagliato le fette. Disponetele su un piatto da portata e servite.

Consigli

La crema di carciofi che abbiamo utilizzato è quella classica, ma se volete un gusto più piccante potete provare anche quella con peperoncino. Gli ingredienti possono variare, aggiungendo uova sode o tonno, gli accostamenti sono molto simili a quelli dei tramezzini. Per dare ancora più sapore potete usare le caciottine aromatizzate.

Bevande consigliate: un bianco secco si sposa alla perfezione con questi antipasti, come il vermentino.

Ingredienti dallo shop per i rotolini di spianate

Potete acquistare i prodotti per realizzare i rotolini di spianate nel nostro shop, utilizzando così i nostri stessi ingredienti:

Per accompagnare:

Ora, come si dice da noi: cottu o no cottu, su fogu d’adi biu (cotto o non cotto, il fuoco l’ha visto).

eneShop

Fai un salto nel nostro Shop, tante specialità ti aspettano!

I nostri produttori

Scopri i nostri produttori e le loro produzioni!

eneForum

Il forum, con le FAQ e la possibilità di parlare con noi e gli altri utenti.

Circoli Sardi

Fai parte di un Circolo Sardo e vuoi sapere cosa abbiamo pensato per te?

Pin It on Pinterest

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: