fbpx

eneBlog

Cerca un prodotto

Il tuo carrello

Prossimi eventi

  1. Presentazione del libro Antonio Gramsci l’uomo filosofo

    21 Novembre 2019 - dalle ore 18:00 alle ore 20:00 CET
  2. InvitaS 2019 Nuoro

    22 Novembre 2019 - dalle ore 18:00 alle ore 24 Novembre 2019 - dalle ore 23:00 CET
  3. Is tres testamentus – Rassegna teatrale di Villacidro e del Medio Campidano 2019

    23 Novembre 2019 - dalle ore 18:30 alle ore 20:30 CET
  4. Inaugurazione laboratorio Terra Libera

    30 Novembre 2019
  5. Sa sutana no fait su predi – Rassegna teatrale di Villacidro e del Medio Campidano 2019

    30 Novembre 2019 - dalle ore 18:30 alle ore 20:30 CET

Ultimi topic da eneForum

Calamaretti in pastella di vino bianco

da | Gen 16, 2019 | Alimentazione e salute, Ricette, Secondi piatti | 0 commenti

I piccoli calamari giocano a nascondino nel piatto ed è una gioia per il palato. Ecco a voi i calamaretti in pastella di vino bianco.

Ingredienti (per 4 persone)

  • 500 grammi di calamaretti di piccola taglia;
  • 75 grammi di farina;
  • 1 dl di vino bianco secco;
  • un uovo;
  • un cucchiaio di olio EVO;
  • una carota:
  • un gambo di sedano;
  • sale.

Preparazione (circa 90 minuti più il tempo di riposo della pastella)

Per prima cosa preparate la pastella. Mettete in una terrina il sale, il tuorlo dell’uovo, l’olio e un po’ di vino bianco. Mescolare aggiungendo poco a poco la farina e il vino rimanente. Fatela riposare per un’ora circa. Nel frattempo pulite i calamari, separando le teste e asportando le interiora, gli occhi, il becco e la pelle, quindi posateli su un canovaccio e asciugateli.

Pulite carote e sedano, lavateli e tagliateli a listarelle. Quando la pastella sarà pronta incorporate l’albume montato a neve con un pizzico di sale. Immergete ora i calamaretti nella pastella in modo tale da ricoprire l’intera superficie e l’interno della sacca. Fateli friggere in abbondante olio caldo per pochi minuti, scolateli e adagiateli su un foglio di carta assorbente.

Servite i calamaretti ancora caldi su un letto formato dalle listarelle di verdure.

Consigli

Anziché usare verdure fresche, è possibile accompagnare il piatto cono verdure sott’olio.

Bevande consigliate: un bianco secco o una birra leggera come la IPA accompagnano questo piatto. Per i vini consigliamo un fruttato come il malvasia secco, il vermentino, il nasco o il semidano.

Ingredienti dallo shop per i calamaretti in pastella di vino bianco 

Potete acquistare i prodotti per realizzare i calamaretti in pastella di vino bianco nel nostro shop, utilizzando così i nostri stessi ingredienti:

Per accompagnare:

Ora, come si dice da noi: cottu o no cottu, su fogu d’adi biu (cotto o non cotto, il fuoco l’ha visto). E atrus annus cun saludi!

    0 commenti

    Invia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    eneShop

    I nostri produttori

    eneForum

    Circoli Sardi

    Pin It on Pinterest

    Share This

    Attendere prego