fbpx
+39 380 896 3807 info@enedina.it

Che bomboniera fare per il prossimo evento importante? Unite l’utile e il buono al vostro gesto con le bomboniere gastronomiche.

Quando la festa è finita…

Battesimo, comunione, cresima, matrimonio, ma anche una laurea, un riconoscimento importante, un anniversario di matrimonio… insomma, un evento che si vuole ricordare nel tempo. Si organizza la festa, il pranzo o la cena, magari un rinfresco, si sta assieme a parenti e amici e ci si diverte. Già così sarà una giornata da ricordare, ma quando la festa finisce e gli invitati cominciano a salutare, ecco che saltano fuori le bomboniere. Spesso realizzate a tema, a volte legate più alle persone che all’evento, hanno anche loro avuto la loro evoluzione nel tempo

Ricordo ancora quando la bomboniera era un semplice sacchetto di tulle con dentro 3 o 5 confetti, prima ancora si usava il grano, che nelle realtà contadine ha sempre rappresentato un simbolo di buon auspicio. E perché no, i chicchi di grano potevano essere anche qualcosa da seminare, in un simbolico augurio di crescita fatto dal/i festeggiato/i. Poi si è passati ai ninnoli, per lo più simboli dell’evento, a volte scelti in base ai gusti dei festeggiati. Il loro destino è spesso una mensola, un mobile, un luogo in cui prendere polvere. Quando va meglio una vetrinetta chiusa, e prima o poi spariranno anche da lì. Ma oggi stanno prendendo sempre più piede le bomboniere gastronomiche.

Le bomboniere gastronomiche

Si tratta di fare ora un piccolo passo indietro. L’evoluzione delle bomboniere con il grano saltano la generazione dei ninnoli e tornano. Utili, oltre che simboliche, e spesso legate alla propria terra. Si tratta di prodotti tipici, dal miele alle marmellate, che in confezioni monodose si prestano a essere adornate con fiocchi, tulle e confetti. Ma si può andare oltre, trovandosi di fronte una scelta ampia di bomboniere gastronomiche, che offrono grandi possibilità di scelta. 

Miele per un battesimo o una comunione, qualcosa di più piccante per un matrimonio, un liquore dorato per le nozze d’oro. Sicuramente la scelta è talmente varia che bisogna solo assecondare i nostri gusti con la dovuta fantasia. Estremamente serie o divertenti e scherzose, le bomboniere gastronomiche saranno sempre ben accette, aumentando così il piacere del ricordo. E hanno un vantaggio: non serve esagerare con i fronzoli, perché già con la loro confezione riempiono l’occhio e il cuore. E naturalmente rallegrano il palato.

La nostra scelta

Anche noi abbiamo predisposto una serie di bomboniere gastronomiche. Inizialmente erano più o meno elaborate (le trovate ancora nella sezione apposita), ma oggi presentiamo la nuova linea caratterizzata dalla semplicità. Un tocco essenziale in cui al centro del ricordo c’è un’eccellenza delle nostre terre. Miele, marmellate, liquore di mirto che potrete accostare al colore del nastro che meglio si confà all’evento. Un discorso a parte l’abbiamo fatto per gli oli aromatizzati, con 15 diverse tipologie ognuna con un’etichetta di colore diverso. In questo caso, per evitare contrasti con il colore del nastro, abbiamo lasciato che fosse l’etichetta a dare colore alla bomboniera, lasciando un nastro neutro.

Tra i nuovi arrivi segnaliamo anche un esempio di bomboniera “importante”. Sì, le bomboniere non sono tutte uguali. Ci sono ospiti ai quali, per vari motivi, di solito si riserva un regalo più importante. Ecco, abbiamo pensato anche a loro. Abbiamo indicato, tra le bomboniere gastronomiche, una bottiglia di mirto dipinta, molto elegante nel suo sacchetto di organza, che anche senza aggiunte è di per sé una bomboniera. Genitori e testimoni degli sposi, padrini di battesimo o di cresima, ma anche altre persone importanti potranno ricevere le loro bomboniere gastronomiche.

Bomboniere gastronomiche per tutti i gusti

È proprio il caso di dirlo: le bomboniere gastronomiche sono prodotti che possono accontentare tutti i gusti. Più di un soprammobile e di un portachiavi, rappresentano il gusto nella scelta del ricordo. Ma sono anche il simbolo del legame con la propria terra, un gesto di appartenenza. E non dimentichiamo che possono rappresentare anche un invito a provare qualcosa che, magari, a noi è piaciuto e che ci piace condividere. In questo senso, ci piace ricordarlo, rappresentano anche un aiuto a quelle piccole realtà che, così, potranno (almeno in parte) raggiungere un pubblico più ampio da conquistare con la qualità.

Bene, adesso non vi resta che dare uno sguardo alla sezione specifica, poi sbizzarritevi a comporre le vostre prossime bomboniere gastronomiche. Se avete altre idee ci potete contattare per valutarne la fattibilità, indicandoci quali prodotti vorreste usare come bomboniere gastronomiche. Vi risponderemo sempre, e se sarà possibile vi manderemo anche una foto della prova. I prodotti e la scelta ci sono e tutti, bene o male, sono “bombonierabili“. Bene, e con questo neologismo vi lasciamo alla scoperta dei nostri prodotti tipici sardi.

eneShop

Fai un salto nel nostro Shop, tante specialità ti aspettano!

I nostri produttori

Scopri i nostri produttori e le loro produzioni!

eneForum

Il forum, la possibilità di parlare con noi e gli altri utenti.

Circoli Sardi

Fai parte di un Circolo Sardo e vuoi sapere cosa abbiamo per te?

Pin It on Pinterest

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: