Seleziona una pagina

eneBlog

Corona di pane a tre strati con pecorino e pesto di mandorle

da | Dic 27, 2019 | Alimentazione e salute, Antipasti, Piatti unici, Ricette | 0 commenti

Cosa fare a capodanno? Non cerchiamo scuse e rispondiamo con il cuore: una bella e golosa corona di pane a tre strati con pecorino e “pesto” di mandorle.

Ingredienti (per 4 persone)

  • 550 grammi di farina per pane e pizza;
  • 250 grammi d’acqua;
  • 12 grammi di lievito di birra;
  • 15 grammi di sale;
  • 15 grammi di zucchero;
  • 150 grammi di olio extravergine d’oliva;
  • 12 pomodori ciliegini;
  • 30 grammi di basilico;
  • 30 grammi di mandorle;
  • 30 grammi di parmigiano grattugiato;
  • 50 grammi di pecorino stagionato grattugiato.

Preparazione (circa 45 minuti più la lievitazione)

Per prima cosa preparate l’impasto base: sciogliete il lievito a 37° C circa con lo zucchero, quindi versatelo nella farina disposta a fontana e cominciate a impastare. Aggiungete alla fine della lavorazione il sale, quindi formate una palla e mettetela in un recipiente capiente di terracotta, coperto con pellicola trasparente. Lasciate lievitare per almeno due ore. Adesso preparate il pesto di mandorle. Nel mixer mettete le mandorle, il basilico, il parmigiano e 30 grammi di pecorino, coprite con 100 grammi d’olio e frullate. Lavate e tagliate a pezzi metà dei pomodorini e teneteli da parte.

Quando la lievitazione è terminata, dividete la pasta in tre palle. Da ognuna ricavate un disco di circa 26 centimetri di diametro. Prendete il primo disco e formate otto spicchi incidendo con un coltello dal centro senza arrivare al bordo. La lunghezza degli spicchi è di circa 7 centimetri. Spalmate sulla parte non tagliata il pesto di mandorle, spolverate con il pecorino. Sovrapponete il secondo disco e ripetete le operazioni dal taglio al condimento, facendo attenzione a sfalsare gli spicchi.

Quando avrete finito di condire, ripiegate dal centro verso l’esterno gli spicchi di impasto alternando quelli dei tre strati. Spennellate ogni spicchio con il pesto e l’olio rimasti e decorate la superficie con i 6 pomodorini, tagliandoli a metà. Cuocete il tutto in forno preriscaldato a 220 °C per circa 30 minuti. Ottimo caldo, tiepido o freddo, a seconda dell’uso che ne farete.

Consigli

Questo è un piatto unico che può diventare un simpatico antipasto, magari utilizzando diverse creme vegetali per la farcitura interna e esterna. Tra le nostre  consigliate ci sono la carciofi e bottarga o la crema di pomodoro speziato.

Bevande consigliate: un bianco deciso, come un semidano o un vermentino superiore .

Ingredienti dallo shop per la corona di pane a tre strati

Potete acquistare i prodotti per realizzare la corona di pane a tre strati nel nostro shop, utilizzando così i nostri stessi ingredienti:

Per accompagnare:

Ora, come si dice da noi: cottu o no cottu, su fogu d’adi biu (cotto o non cotto, il fuoco l’ha visto).

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

eneShop

I nostri produttori

eneForum

Circoli Sardi

Pin It on Pinterest

Share This

Attendere prego