Juncu piccolo

(3 recensioni dei clienti)

da  12,40

Svuota
Lista desideri (+)

Il produttore

Nuova Sarda Industria Casearia S.r.l.

Nuova Sarda Industria Casearia

La Nuova Sarda Industria Casearia nasce ufficialmente nel 1990 a seguito dell’assorbimento di un antico caseificio di Gonnosfanadiga, importante centro agricolo-artigianale della Sardegna centro meridionale. La proprietà rimase inalterata, ma trasmise tutto il bagaglio di conoscenze ed esperienze nel nuovo e più moderno stabilimento situato nel comune di San Nicolò D’Arcidano (OR). Nel 1936, la famiglia Fanari, dapprima con la guida del nonno Antioco, inizia ad esercitare con passione e maestria l’attività della trasformazione del latte in formaggio, insegnando i propri segreti al figlio Giuseppe e ai nipoti Rosetta, Antioco, Enedina e Giovanni che continuano tutt’oggi a esercitare questo magico mestiere, attraverso la sperimentazione e il miglioramento delle tecniche casearie tramandate nei decenni. Segreti che solo chi ama appassionatamente la propria terra e la propria arte può conoscere. I segreti del latte di pecora e di quello di capra, raccolto presso gli allevatori della zona, da animali sempre liberi nei campi e nelle montagne, la cui dieta è costituita unicamente da erbe aromatiche e incontaminate della macchia mediterranea. I segreti del caglio, vero ingrediente magico della trasformazione, prodotto direttamente in caseificio dagli stessi allevatori, grazie all’acquisto dei caglioli.  I segreti del fermento, che conferisce l’aroma ed il gusto al formaggio, fatto esso stesso dalle sapienti mani del casaro. I segreti del riscaldamento del latte, termizzato a basse temperature per non distruggere i profumi, gli aromi ed i sapori che la natura con tanta generosità ci ha concesso. I segreti della lavorazione della cagliata, grazie alla quale si arriva ad ottenere un formaggio esclusivo sia nel gusto che nella forma, attraverso l’uso di cesti di giunco intrecciati a mano, con gli arbusti raccolti negli stagni delle zone paludose dell’oristanese. Il nostro mercato è rappresentato dalla realtà locale ma operiamo anche in tutta la penisola italiana e all’estero, offrendo una produzione varia e significativa dei sapori tradizionali sardi. Lo studio dei nuovi prodotti si integra perfettamente con la migliore tradizione sarda, dove si affiancano ai formaggi tipici anche varianti dal gusto particolare, sempre nel rispetto dei pilastri della lavorazione artigianale. Il sapore e le qualità salienti del vero formaggio pecorino e caprino, vengono sempre messe in risalto.  

▶Vedi la vetrina del Produttore▶

Juncu piccolo. Formaggio a pasta semicotta prodotto con latte di pecora e aggiunta di latte di capra. Stagionatura: superiore a 90 giorni. Venduto in confezione sottovuoto. INGREDIENTI: latte di pecora, latte di capra, caglio, sale, fermenti naturali.

Recensioni ricevute

  1. Roberto Casula (proprietario verificato)

    salve, oltre a ringraziamento per la tempistica sulla consegna, vorrei darvi a dopo ve lo spiego , di “stronzi”. nell’ultimo mio acquisto oltre che al superbo “crabu” ho acquistato anche mezza forma di “juncu piccolo”… maremma maiala mi avete messo nei guai , in quanto che a tavola così come per le olive , come fai a non averlo ???? avevo sempre acquistato il “crabu” perché naturalmente ottimo (altrimenti dopo la prima volta , vi avrei tranquillamente lasciato andare a…. ), ma questo “juncu ” è semplicemente eccelso, e proprio per ciò (quantomeno per me) “pericoloso” in quanto che 1) lo metti dappertutto 2) lo metti anche nella pasta , grattugiato al posto del parmigiano 3) con gli spaghettini aglio olio e peperoncino poi…. è la sua morte. 4) mentre “sbeluzzicchi “, non ti accorgi di quanto ne mangi e di conseguenza dopo…. i miei commensali hanno avuto la stessa mia sensazione, ma finchè si tratta delle olive… passi, ma con il formaggio è bene andarci cauti perché altrimenti ci vuole un… mutuo !!! naturalmente scherzo , perché costicchia, ma se non si fa gli esagerati… la qualità d’altronde si paga, ma mangiato in modo normale , si apprezza e il prezzo è sostenibile. ottimo, no, eccelso, e poi fate “il che vi pare”, io certamente non ne faccio a meno… p.s. ma le olive nere… che devo venire io !?!?!?!?

  2. shiletta4 (proprietario verificato)

    Delizioso

  3. orlando (proprietario verificato)

    ne avevo sentito parlare e devo dire che mi ha soddisfatto a pieno merito stagionato al punto giusto per poterlo gustare

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest

Share This

Attendere prego

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: