Montiferru e Sinis

 25,00

Produttore: AIPSA Edizioni

Autore: Franco SpaneddaFrancesco Luigi Sotgiu
Anno: 2014
Pagine: 160
ISBN: 9788898692170
Formato 21×28 / Interamente a colori, fotografie e traduzione in inglese
Quarta: Montiferru e Sinis, percorsi in lungo e in largo per 40 anni dal fotografo Franco Spanedda, vengono presentati attraverso le sue migliori fotografie, circa 150, tra cui alcune che hanno ricevuto importanti riconoscimenti a concorsi nazionali e internazionali. I testi sono del giornalista pubblicista Luigi Sotgiu, esperto di attività divulgativa. La Prefazione del libro è stata scritta dal Prof. Felice Di Gregorio, docente di Geologia ambientale presso l’università di Cagliari e dirigente di Italia Nostra. Scrive Di Gregorio: “Il Montiferru e il Sinis sono territori di grande rilevanza naturalistica, archeologica e storico-architettonica anche per la sovrapposizione di diverse civiltà (…) e per la presenza di consolidate tradizioni popolari e di forme di artigianato tipico locale (…) che gli conferiscono una spiccata identità nel contesto regionale. (…) Il Montiferru, infatti, non solo è un grandioso complesso vulcanico che documenta, attraverso la grande varietà di rocce vulcaniche che si sono succedute durante le sue diverse fasi effusive, la storia geologica del Mediterraneo occidentale degli ultimi trenta milioni di anni, ma presenta ancora frammenti di foresta originaria in maestosi esemplari di leccio ed anche vaste estensioni di foresta mista con lecci, roverella, sughera, tasso e agrifoglio (…) il Sinis, con i suoi stagni pescosi e le numerose paludi che ne costituiscono il tipico corteggio, che si distingue a livello nazionale e regionale per la ricchezza e la diversità di uccelli ospiti che frequentano tali zone umide. (…) Di tutto questo patrimonio e di altri valori ancora, dà testimonianza eloquente questo volume fotografico. In tal senso esso costituisce un forte richiamo d’attenzione per quanti hanno la responsabilità primaria di conservarlo e proporlo all’attenzione ed alla fruizione con un serio e rigoroso progetto di valorizzazione e sviluppo sostenibile. Un patrimonio culturale ancora poco conosciuto (…) come dimostrano le recenti ricerche sull’area del ritrovamento dei guerrieri di Monte Prama. Così, come il grande complesso vulcanico silente del Montiferru nella natura delle sue rocce, nella loro giustapposizione e nelle forme del rilievo racconta, a chi lo sa comprendere, la storia della Terra, il bel volume per immagini di Franco Spanedda e Luigi Sotgiu è un piacevole racconto dell’ambiente e della storia insediativa del territorio del Montiferru-Sinis, delle tracce antiche e recenti della presenza umana ma anche della vita, delle tradizioni, della sapienza antica delle sue genti.”

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Montiferru e Sinis”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca prodotto

Mappa prodotti

Pin It on Pinterest

Share This