+39 380 896 3807 info@enedina.it

Cantine Antigori

Valutazione media del Produttore
0 out of 5

Cantine Antigori

"Ho iniziato a fare il vino a cinque anni, ricordo la nonna che dopo la vendemmia mi metteva un paio di enormi mutandoni e una vecchia camicia del nonno, poi entravo dentro la tinozza ed era un enorme gioia, una festa per tutto il vicinato. Quando penso a quel periodo ho sempre una sensazione piacevole, di casa; di cose fatte col cuore. E forse è per questo che dopo 45 anni ho ripreso l'attività" (Carlo Luigi Scano)

Su spantu vuol dire stupore, era un terreno talmente bello che lo si guardava meravigliati, senza fiato. E su spantu era il nome della Vecchia azienda agricola che vi sorgeva.
Vigneti, uliveti, agrumeti... una delle realtà più fiorenti della Sardegna. La vigna è stata impiantata nel 2008 ed è stata progettata da Tachis, uno dei padri della viticultura italiana, che pensò bene di dar vita ad una miscela di uvaggi che ben si adatassero alla natura del territorio: è composta da circa il 10% di Bovale, 10% di Cabernet-Sauvignon e 80% di Carignano. Un microclima eccezionale, dovuto al riparo che le montagne poste a nord ovest creano dal vento di maestrale, ma soprattutto alla vicinanza del mare e della sua azione mitigatrice, aiutano la pianta a crescere e maturare senza correnti d'aria fredda e sbalzi termici. L'uva raggiunge così il picco della maturazione e la massima concentrazione di zuccheri garantendo al vino il caratteristico gusto rotondo. L'immenso bosco di querce in cui è immersa la vigna, regala al vino le note caratteristiche e le sue profumazioni d'eccezione. Essenze di sughero, mirto, corbezzolo e in particolar modo carrubo circondano l'uva, marcandone il retrogusto.


 

Visualizzazione di tutti i 5 risultati

Pin It on Pinterest