Sardo Sole

Valutazione media del Produttore
5.00 out of 5

Sardo sole Nasce come un processo di libera partecipazione intellettuale tra aziende che hanno individuato un percorso comune di valorizzazione per superare problematiche operative. Il processo mira alla realizzazione di una logica di sistema a filiera che vada oltre il mero susseguirsi delle fasi di produzione, trasformazione e vendita di un prodotto. Un prodotto di filiera è espressione di un territorio, delle sue variabili culturali, storiche e ambientali.

L’iniziativa nasce e si sviluppa dall’analisi degli elementi critici emersi in particolare sulla filiera del Grano Duro. L’esperienza aggregativa, attraverso accordi di filiera, ha portato alla nascita della prima rete di filiera regionale del Grano Duro Coltivato e Trasformato in Sardegna e del collegato paniere di eccellenze Sardo Sole, costituita con atto notarile del 21 luglio 2015.

La mancanza di un legame tra operatori cerealicoli e aziende di trasformazione è causa e conseguenza della crescente dipendenza dall’importazione di grano duro da altre aree geografiche anche estere. Il progressivo abbandono delle campagne e la diminuzione delle superfici coltivate a cereali, sono i due principali indicatori del logorio dei canali di comunicazione tra il settore primario e le aziende di trasformazione. Non si è creato quel legame indissolubile tra prodotto tipico e materia prima locale, che rappresenta uno dei principali fattori di successo del Made in Italy di qualità.

Ancora oggi oltre il 90% dei prodotti tipici regionali derivati dal grano duro utilizzano solo in minima parte materia prima locale. Il prodotto di filiera Made in Sardegna è marginale o del tutto assente. La buona prassi qui presentata ha le sue radici nel primo accordo di filiera che venne stipulato in Sardegna, cinque anni fa, tra la cooperativa Madonna d’Itria e aziende del settore molitorio e della trasformazione, al fine di testare un nuovo modo di relazionarsi tra produttori primari e aziende di trasformazione.

Attraverso un accordo basato su prezzi minimi e stock garantiti, entrambi i soggetti hanno iniziato un percorso orientato alla qualità e a loro volta hanno coinvolto alcune delle nostre migliori aziende artigianali di trasformazione. Questo ha portato alla realizzazione dei primi prodotti artigianali sardi utilizzando esclusivamente grano di alta qualità coltivato sul territorio regionale, selezionandolo per caratteristiche e per destinazione di trasformazione.

Attraverso il percorso di rete le aziende partecipanti hanno inteso creare un’impalcatura di sistema formalmente costituita, che consente ai soggetti partecipanti di qualificarsi e contraddistinguersi sul mercato globale con argomenti legati alla lavorazione tradizionale e alla materia prima. Argomenti come la salubrità delle zone di coltivazione, i percorsi di tracciabilità alimentare, e il conseguente mantenimento di tradizioni e cultura.


 

1–12 di 30 risultati

Pin It on Pinterest