fbpx

Tenute Pedra Niedda

Valutazione media del Produttore
0 out of 5

L'azienda Pedra Niedda nasce nel 2017 a conduzione totalmente familiare. I vigneti sono impiantati ai piedi del Monte Arci, zona nota per il suo suolo vulcanico, scuro e poco profondo, ma ricco di fosforo, magnesio e potassio, ottimali per la produzioni di vini di prima qualità. La tipicità della zona è data inoltre, vista la sua origine, dalla presenza dell'ossidiana, pietra vetrificata di origine vulcanica formatasi dal rapido raffreddamento della lava.

I vigneti sono gestiti in maniera completamente biologica, quindi senza uso di concimi chimici, diserbati e prodotti di sintesi per la difesa fitosanitaria. I vini, armonici e eleganti, sono il frutto di un’accurata selezione delle uve e di un’attenta gestione dei vigneti. Dal momento in cui le uve fanno il loro ingresso in cantina tutti i passaggi, dalla vinificazione all'imbottigliamento finale, sono condotti nel pieno rispetto della qualità delle uve prima e del vino poi, cercando d’intervenire con aggiunta di additivi in maniera limitata.

Tenute Pedra Niedda, in attesa di poter sfruttare a pieno i vigneti ai piedi del Monte Arci, oggi produce i suoi vini lavorando uve provenienti da vigneti gestiti in prima persona nella zona di Isili (per il Cannonau) e di Mogoro (per il Semidano).


 

Visualizzazione di tutti i 2 risultati

Pin It on Pinterest

Attendere prego