Bottarga di Cabras, il caviale sardo con il sole dentro

da | Mar 10, 2017 | Alimentazione e salute | 0 commenti

La bottarga sarda, in particolare quella di Cabras, è un prodotto unico nel panorama gastronomico mondiale. Sapore intenso con retrogusto di mandorla, colore ambrato con il sole dentro.

L’oro di Cabras

La bottarga è un prodotto ottenuto tramite l’essiccazione e il trattamento con sale marino delle uova del muggine. La lavorazione viene effettuata ancora oggi con procedimenti artigianali, perché richiede attenzioni particolari non riproducibili con macchinari. Nata come prodotto secondario della pesca, è diventata nel tempo una produzione autonoma molto apprezzata nel mondo. La bottarga viene prodotta in tutti i luoghi che si affacciano sul mare, ma è a Cabras, dove è nata, che si può trovare un prodotto d’eccellenza.

L’utilizzo in cucina della bottarga

Una volta terminata la stagionatura, che arriva fino ai 90 giorni a seconda delle dimensioni, l’utilizzo in cucina è possibile sia come antipasto che come condimento. Un classico delle tavole sarde è l’antipasto con bottarga e carciofo, che consiste nel sistemarne una fettina su uno spicchio di carciofo spinoso, aggiungere un filo d’olio extravergine d’oliva e servire. In alternativa può essere utilizzata grattugiata per creare creme spalmabili in accoppiamenti con vegetali come zucchine, melanzane o carciofi. Come condimento, invece, è utilizzata per insaporire e rendere unico un piatto di spaghetti aglio e olio. Basta spolverare il piatto con bottarga grattugiata quando ancora la pasta è calda. Il suo sapore di mare, leggermente salato, e il retrogusto di mandorla regaleranno al palato un’esperienza unica.

Gusti pregiati a tavola con Pino Spanu

enedina.it ha scelto, per i propri clienti, una produzione di qualità che offre bottarga di muggine e tonno, compreso il pregiato tonno rosso. Quella di tonno ha un sapore più intenso, di mare, più salato, ma il suo utilizzo (che sarà oggetto di trattazione separata) non si discosta molto da quella di muggine. A baffe o macinata, la bottarga di Pino Spanu non teme confronti e le fette della sua bottarga di muggine mostrano il perfetto colore ambrato esterno, con il cuore più chiaro, colore del sole. Ma Pino Spanu non si è fermato qua e la sua esperienza ventennale gli permette di offrire altri prodotti della pesca: gli affumicati di tonno, muggine, anguilla, marlin, pesce spada e salmone sono delizie per il palato. Completano l’offerta la polpa di riccio e un prodotto che unisce la produzione costiera a quella dell’entroterra: il pecorino con bottarga. Il Bottarino è la perfetta unione del sapore tipico della caciotta di pecora sarda e del gusto intenso della bottarga. Roba da intenditori.

La vetrina di Gusti Pregiati

Sul nostro portale è possibile visitare la vetrina di Pino Spanu e dei suoi Gusti Pregiati. Siamo in difficoltà nel consigliarvi quale prodotto provare, perché ognuno di essi ha le sue peculiarità. Dovreste provarli tutti, magari cominciando dalla bottarga di muggine o di tonno, per poi lanciarvi nella degustazione di tutti gli altri.

Sei un visitatore?

Visita il Centro Commerciale Virtuale (CCV)

Sei un operatore professionale?

Scopri cosa abbiamo pensato per te