Domenica 25 febbraio 2018 sarà la giornata associativa dei Pastori in Moto, con un mototour nel Barigadu verso il lago Omodeo. Un tour gratuito, dedicato a chi è già socio dell’associazione e a chi vorrà cogliere questa occasione per diventare un Pastore in Moto a tariffe agevolate.

La giornata associativa

La giornata associativa è un evento studiato dai Pastori in Moto per offrire agli associati un mototour gratuito tra gli itinerari presenti nella loro offerta. Ma è anche occasione per accedere all’associazione con tariffe ridotte, un mototour promozionale che consentirà agli iscritti di toccare con mano la preparazione e l’inventiva dei Pastori in Moto. Saranno diverse le giornate associative durante l’anno, e questa è la prima del 2018. Il progetto Pastori in Moto è infatti un progetto autofinanziato unico in Europa, che mira a fare della Sardegna un punto di riferimento per il mototurismo nazionale e internazionale.

Le quote di iscrizione

Che tu sia tesserato o meno, quindi, la giornata associativa è per te che vuoi scoprire un modo nuovo per conoscere la Sardegna, con un’organizzazione testata nel tempo e un’offerta adatta a tutte le esigenze. Il 25 febbraio sarà possibile tesserarsi con i Pastori in Moto a una tariffa ridotta. La tariffa base è di 20,00 euro a persona (20,99 se effettuata tramite PayPal) e comprende l’iscrizione, la maglietta dei Pastori in Moto, il diritto alla partecipazione a tutte le uscite gratuite e l’assicurazione. È però possibile scegliere l’iscrizione di coppia, al costo di 35,00 euro (36,59 se effettuata tramite PayPal) che oltre a quanto previsto per la tariffa base (per due) include anche la zavorrina dei Pastori in Moto. Inoltre ogni iscritto avrà diritto ad accedere alle convenzioni con la Sardinia Ferries e gli Pneumatici Invernali Anlas.

Il mototour del Barigadu

Ed eccoci infine al percorso di questa giornata associativa. Circa 300 chilometri senza sterrati, con ritrovo alle 08:30 e partenza alle 09:00 dal Bar Red Store di Sardara. Si percorreranno strade panoramiche poco trafficate verso l’alta Marmilla e il Barigadu, dove si potrà visitare Allai e la diga di Santa Chiara (per diverso tempo la più alta del mondo, che originò il lago Omodeo) con la casa fantasma, la casa sommersa del custode riportata all’asciutto dall’attuale periodo di siccità. Il pranzo sarà a sacco, presso un’area pic-nic con vista lago, quindi si tornerà verso casa, visitando l’altro lato del lago e attraversando i piccoli centri urbani che lo costeggiano. Per maggiori informazioni è possibile consultare l’evento su Facebook e la pagina del mototour sul sito dei Pastori in Moto.

eneShop

Il nostro negozio

I nostri produttori

E le loro produzioni

eneForum

Il nostro Forum

Circoli Sardi

Pensato per voi

Pin It on Pinterest

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: