Prima della pausa estiva per le nostre ricette vi proponiamo un dessert fresco da servire fresco, fatto con pochi ingredienti e una procedura semplice: la crema di ricotta al mirto con amaretti sbriciolati.

Ingredienti (per 6 persone)

  • 300 grammi di ricotta di pecora;
  • 100 grami di zucchero a velo;
  • 50 ml di liquore di mirto;
  • tre amaretti;
  • 12 coppette di cialda;
  • 12 mandorle intere.

Preparazione (circa 10 minuti più il raffreddamento)

Far scolare bene la ricotta dal siero in uno scolaverdure. Mettere la ricotta in una ciotola insieme allo zucchero a velo e al liquore di mirto, quindi frullare con un mixer fino a ottenere una crema morbida e liscia.

Riporre la ciotola con la crema in frigorifero, chiusa con un foglio di pellicola alimentare, e far raffreddare per almeno mezz’ora. Nel frattempo sbriciolare gli amaretti pestandoli con un pestacarne in una busta per il freezer. Terminato il raffreddamento riempire una a una le coppette di cialda, spolverare con le briciole di amaretti e guarnire con la mandorla intera al centro.

Servire subito le coppette, prima che la cialda rammollisca. Potete servire la crema avanzata (se ne avanza) in una ciotola da porre al centro del vassoio.

Consigli

Le cialde si potrebbero preparare in anticipo, ma il problema è che rimanendo a contatto con la crema potrebbero ammorbidirsi e perdere la loro croccantezza. In alternativa è possibile creare coppette con pasta frolla o pasta brisé. Se volete creare un dessert più colorato e vario, potete usare diversi liquori dolci (limoncello, cioccolato, melone, fico d’india, etc.) o i distillati, per i palati più esigenti.

Bevande consigliate: il mirto è perfetto, ma un malvasia dolce non disturba.

Ingredienti dallo shop per la crema di ricotta al mirto e amaretti sbriciolati

Potete acquistare i prodotti per realizzare la crema di ricotta al mirto e amaretti sbriciolati nel nostro shop, utilizzando così i nostri stessi ingredienti:

Per accompagnare:

Ora, come si dice da noi: cottu o no cottu, su fogu d’adi biu (cotto o non cotto, il fuoco l’ha visto).

eneShop

Il nostro negozio

I nostri produttori

E le loro produzioni

eneForum

Il nostro Forum

Circoli Sardi

Pensato per voi

ATTENZIONE!!! Nelle due settimane dal 13/08/2018 al 26/08/2018 sarà sempre possibile concludere gli ordini ma le spedizioni sono sospese. Se avete necessità in questo periodo contattateci prima, per conoscere disponibilità della merce e possibilità di invio: clienti@enedina.it Ignora

Pin It on Pinterest

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: