Villacidro Murgia

Valutazione media del Produttore
0 out of 5

La distilleria a vapore del Commendator Gennaro Murgia venne fondata nel 1882 dall'omonimo chimico farmacista a Villacidro, per rispondere alla grande richiesta di distillati di vino tipo cognac o brandy che in quegli anni aumentava notevolmente a causa di una malattia delle viti che temporanemaente risparmiava la Sardegna.

Sull'onda del successo ottenuto dai suoi distillati sul mercato, non solo sardo, il Commendatore Murgia mise a punto una serie di nuovi prodotti liquoristici, basati sull'aromatizzazione con aromi naturali della flora mediterranea, degli alcoli ottenuti nella sua distilleria.

Nel 1889, data della prima inserzione pubblicitaria sul quotidiano Unione Sarda, viene presentato il Villacidro Murgia, liquore semidolce, il cui segreto viene tramandato di padre in figlio e che oggi è giunto alla quinta generazione.

Per oltre un secolo, fino all'avvento del liquore di mirto, il Villacidro e gli altri prodotti Murgia hanno rappresentato la tipicità della Sardegna nel campo liquoristico, e ancora oggi il sardo che vive lontano dall'isola si fa spedire dai parenti le bottiglie di queste specialità che, oltre a offrire agli amici, ha imparato a usare anche in cucina per numerose caratteristiche ricette.


 

Visualizzazione di tutti i 2 risultati

Pin It on Pinterest